Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Centro Distribuzione Software (CDS)

A COSA SERVE IL C.D.S. permette, alle Unità Amministrative (UADR) che hanno aderito agli accordi stipulati da SIAF, di prelevare tramite protocollo FTP i software acquistati con licenze di Ateneo.
CHI LO PUO' UTILIZZARE

Per accedere al CDS è necessario che l'Unità Amministrativa segnali al SIAF un proprio referente utilizzando il seguente modulo da inviare tramite protocollo interno. Il suddetto modulo è valido anche per effettuare delle variazioni.

Il referente di ciascuna struttura sarà registrato e, pertanto, autorizzato dall'amministratore del sistema ad accedere al Centro Distribuzione Software.

COME FUNZIONA per prelevare i software acquistati con licenze di Ateneo, il referente deve autenticarsi tramite FTP all'indirizzo ftp1.sf-csiaf.unifi.it
Per collegarsi, è possibile utilizzare un qualsiasi programma per il trasferimento dei file in FTP (FileZilla, FireFTP, WS-FTP, SmartFTP, ecc) oppure anche Internet Explorer
COME CI SI AUTENTICA

Per autenticarsi, usare i seguenti parametri:

  • Host: ftp1.sf-csiaf.unifi.it
    (con Internet Explorer, è sufficiente digitare questa stringa nella barra degli indirizzi, prestando attenzione che il programma non aggiunga automaticamente il prefisso http:// )  
  • User name e password: le proprie credenziali, come previsto dal sistema di autenticazione unico SIAF

Ciascun utente può visualizzare solo le cartelle a cui è abilitato, che si trovano all'interno della cartella Documents 

Chi non ha mai utilizzato un software FTP, può utilizzare uno qualunque tra i vari programmi scaricabili gratuitamente da Internet.
Sono disponibili istruzioni su come installare, configurare e utilizzare FileZilla, uno dei client FTP più diffusi.

I software sono resi disponibili, dove possibile, nei seguenti formati:

  • i formati .iso e .img, particolarmente consigliati a chi dispone di un masterizzatore e del relativo programma di masterizzazione in quanto permette di creare una copia identica al CD-rom originale. 
  • il formato .exe, consigliato per l'installazione su un singolo PC. Cliccando sul file scaricato si avvierà la decompressione del file. Per quei CD (Plugin pack, manuali, ecc.) che non contengono il file di installazione automatica (ad es. autorun.exe) sarà necessario specificare la cartella di destinazione, per gli altri CD l'installazione del software si avvierà in automatico.
  • alcune versioni di programmi per Mac OS sono rese disponibili nel formato .toast, analogo al formato iso.

Per visionare i file in formato .pdf è necessario disporre, sul proprio computer, di Adobe Acrobat Reader

 

Scarica Acrobat Reader
 
ultimo aggiornamento: 10-Mag-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina