Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Procedura di disattivazione delle caselle di posta elettronica

Caso 1: personale tecnico-amministrativo, docenti e ricercatori, assegnisti, specialisti e dottori di ricerca dell’Ateneo fiorentino

 

Procedura attuata relativamente al servizio di posta elettronica al momento della cessazione del rapporto di lavoro con l'Università di Firenze o, nel caso degli specialisti e dei dottori di ricerca, tre anni dopo l'acquisizione del titolo.

 

Dal momento in cui gli archivi del Sistema Informativo del Personale rilevano che un dipendente non e' piu' in servizio presso l’Ateneo fiorentino, o, per il personale docente e ricercatore dopo che sono passati cinque anni dalla data di collocamento a riposo e per gli specializzandi e i dottori di ricerca, quando il Sistema Informativo degli Studenti rileva che sono passati 3 anni dall'acquisizione del titolo, vengono compiute le seguenti operazioni:

  1. viene inviato via posta elettronica un avviso all’utente;
  2. alla data specificata nell'avviso, la casella di posta elettronica viene disattivata (mantenuta ma non utilizzabile);
  3. dopo sei mesi l’utente viene eliminato ed i messaggi di posta  presenti nella casella vengono cancellati.

 

Caso 2: caselle a scadenza

 

Procedura attuata relativamente al servizio di posta elettronica nel corso del mese successivo a quello della scadenza

  1. viene inviato via posta elettronica un avviso all’utente;
  2. alla data nel corso del mese successivo e specificata nell'avviso inviato, la casella di posta elettronica viene disattivata (mantenuta ma non utilizzabile);
  3. dopo sei mesi l’utente viene eliminato ed i messaggi di posta  presenti nella casella vengono cancellati;

 

Se la casella scade ad esmpio il 30 aprile allora l'utente riceverà una notifica di disattivazione nel corso del mese di maggio e nella stessa notifica ci sarà riportata la data di disattivazione che avverrà nel corso del mese di giugno. Tipicamente le operazioni di invio delle notifiche e di disattivazione vengono eseguite il secondo martedì di ogni mese. Tuttavia queste date possono subire delle modifiche in funzione di eventuali festività o di indisponibilità di risorse per eseguirle ed è questo il motivo per cui vengono programmate e comunicate di mese in mese.

 

Nel caso in cui il dipendente mantenga rapporti contrattuali di collaborazione con una struttura dell'Ateneo, potra' essere inoltrata al SIAF una richiesta di mantenimento della casella postale (a scadenza) per un ulteriore periodo.

Tale richiesta dovra':

  1. essere compilata sull'apposito "Modulo di richiesta di casella Email personale" (scaricabile dal sito del SIAF, www.siaf.unifi.it, alla voce “Modulistica” nel blocco ACCESSO RAPIDO, in formato pdf o rtf);
  2. essere firmata dal responsabile della Struttura (UADR, Ufficio Dirigenziale, SBA, Museo) che attesta l'effettiva collaborazione;
  3. contenere l'indicazione della data di scadenza della collaborazione;
  4. essere inviata per FAX al numero 055.43.78.117.
 
ultimo aggiornamento: 26-Mag-2016
Unifi Home Page

Inizio pagina