Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Biblioteche

Dal Dicembre 2005 al Novembre 2006 ha avuto luogo la migrazione al nuovo gestionale Aleph 500. Tale software è stato acquisito dall'Università di Firenze con procedura selettiva di gara che è stata aggiudicata alla Società Atlantis, distributore unico per l'Italia di Exlibris, il produttore di Aleph.

L'utilizzo di Aleph 500 vers.16 in produzione è iniziato dai primi di Novembre del 2006 limitatamente al solo modulo del prestito locale, poi a seguire sono stati attivati gli altri moduli secondo un calendario fissato dal Sistema Bibliotecario di Ateneo. La catalogazione con l'interoperabilità al livello 3 con l'Indice SBN (protocollo SBNMARC) ha preso il via in esercizio dal 3 Gennaio 2007  e poi il 15 Gennaio è stato avviato l'uso del nuovo OPAC Aleph. (Il vecchio OPAC/WWW opertaivo dal 1995 e il vecchio hesionale SBN-BULL sono stati dismessi nel 2007).

Nell'autunno del 2009 dopo la migrazione alla versione 18 di Aleph è stato reso disponibile il nuovo modulo per il prestito interbibliotecario secondo lo standard ISO 10160-10161 e a Febbraio 2010 è iniziata una serie di test congiunti mirati a verificare l'interoperabilità con il server ILL-SBN che sta evolvendo verso la pien compatibilità a tale standard secondo il profilo IPIG.

Nel settembre 2011 è avvenuto il passaggio alla versione 20.

Dalla primavera del 2013, a seguito della stipula di una convenzione tra l'Università di Firenze, l'Accademia della Crusca, la SISMEL e la Fondazione Franceschini, sono iniziate le attività per la migrazione delle relative banche dati bibliografiche nel Polo SBN Aleph dell'Università di Firenze gestito da SIAF.

Nel maggio 2017 è avvenuta la migrazione dei servizi al nuovo sw applicativo ALMA che viene erogato in Cloud sulla propria infrastruttura da ExLibris nell'ambito della convenzione tra i tre Atenei toscani (Firenze, Pisa e Siena) denominato SBART (Sistema bibliotecario atenei Regione Toscana). Il vecchio Aleph e il relativo OPAC saranno definitivamente dismessi nell'autunno 2017.

Nell'ambito dei servizi bibliotecari si annovera anche il Catalogo online dei Titoli delle Tesi di laurea che opera sul sistema di gestione delle carriere studenti.  Questo servizio web è stato aaggiornato nell'ambito del Progetto Tesi online, con la possibilità di scaricare il full text delle tesi delle lauree magistrali dichiarate ad accesso aperto (in accordo tra l'autore e il relatore).

Il SIAF dopo la migrazione ad ALMA:

  • sviluppa e cura la gestione delle procedure per l'alimentazione dei dati anagrafici del personale (docente, ricercatore e tec.amm.), degli studenti,tec.amm.), degli studenti, dei dottorati di ricerca e degli assegnisti di ricerca estratti di sistemi legacy di Ateneo
  • monitorizza l'integrazione con il server LDAP per l'autenticazione degli utenti dell'OPAC Aleph e segue gli sviluppi previsti dal CINECA per l'integrazione della gestione acquisti/ordini/inventari con U-GOV Contabilità .
 
ultimo aggiornamento: 30-Giu-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina