Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SIAF - Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino

Accesso a Internet da postazioni e aree al pubblico situate nella Rete di Ateneo

L'accesso a Internet da postazioni di lavoro situate nella Rete di Ateneo è stato regolamentato


  • in ottemperanza alla normativa per l'accesso ad internet dalla rete d'Ateneo e al Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, per la protezione dei dati personali, 

  • in base alle richieste pervenute da Responsabili di strutture dell'Ateneo (Sistema Bibliotecario di Ateneo, Dipartimenti, ecc.) che hanno manifestato l’esigenza di disporre di sistemi di controllo per monitorare l’utilizzo delle postazioni di lavoro ad accesso pubblico, non sempre presidiate, e limitare usi non istituzionali delle stesse.

     
La regolamentazione garantisce il controllo degli utenti (tramite riconoscimento dell’utenza con autenticazione) e della navigazione (tramite filtri, blacklist).

Le politiche attuate sulle postazioni e sulle aree al pubblico (attraverso le varie tipologie di server proxy implementate e le configurazioni degli apparati di rete) sono le seguenti:


  • stazioni di lavoro in rete situate nelle biblioteche e nei fondi librari: tutte le persone autorizzate all’utilizzo delle postazioni hanno la possibilità, in base ai filtri definiti,  di accedere, via web, ai siti della rete di Ateneo e alle altre risorse su Internet (OPAC, database bibliotecari etc.) selezionate ed aggiornate dal Sistema Bibliotecario di Ateneo, tramite la gestione di una whitelist

  • stazioni di lavoro in rete situate in laboratori, aule, spazi utente, etc.: tutte le persone che utilizzano le postazioni hanno la possibilità  di accedere, via web, ai siti della rete di Ateneo; tutta l’utenza universitaria (personale e studenti) ha la possibilità, previa autenticazione,  di accedere, via web, a tutti i siti Internet, tranne quelli di specifiche categorie, selezionati ed aggiornati tramite apposito software.

  • stazioni di lavoro personali che utilizzano, nelle apposite zone, connessioni wireless:  tutta l’utenza universitaria (personale e studenti) ha la possibilità, previa autenticazione,  di accedere ai principali  servizi della rete (pop3, smtp, imap, ftp, ssh e protocolli ESP, AH, 41, GRE) e, via web, a tutti i siti Internet (porte 80 e 443).

Il riconoscimento dell’utenza universitaria, ove previsto, avviene attraverso le credenziali (identificativo e password) della Autenticazione Unica per i servizi del SIAF.  
ultimo aggiornamento: 09-Gen-2014
Unifi Home Page

Inizio pagina